Parigi è una città particolare, romantica e aristocratica che attrae ogni anno milioni di turisti, pronti a visitare i suoi monumenti ed opere d’arte. Come arrivare a Parigi? Sicuramente il metodo più veloce per il turista italiano, visto anche la vicinanza è l’aereo.

Parigi è una meta molto ambita da parte degli italiani. Ovviamente arrivano turisti da tutto il mondo per ammirare le sue bellezze e spesso raggiungono la capitale francese anche in auto o in treno.

Per raggiungere Parigi in maniera pratica e veloce come abbiamo detto, la scelta migliore è con l’aereo, esistono numerose compagnie che propongono voli diretti dai principali aeroporti italiani con offerte low cost da non perdere.

La durata del viaggio è mediamente di 1 ora per chi parte dal nord Italia e 2 ore dal sud dell’Italia.

La città è servita da due aeroporti principiali: Orly, situato nella zona sud e l’Aeroporto Internazionale Charles De Gaulle, situato a poca distanza da Roissy-en-France.

E’ attivo un altro piccolo aeroporto ma nella maggior parte dei casi, viene utilizzato per i voli low cost (punto fondamentale per i viaggiatori Italiani che partono da Milano, Venezia e Roma).

Le persone che hanno paura dell’aereo, possono sempre optare per un bel viaggio in treno, in questo caso, preparatevi ad un itinerario di viaggio più lungo. Ogni giorno da Milano parte un treno ad alta velocità con partenza alle 09.11 e arrivo a Parigi alle 16,11, oppure con partenza alle 16 e arrivo alle 22.51.

Se avete tempo e pazienza, questa è l’opzione migliore per un viaggio rilassante, dove potrete ammirare il panorama che cambia con un prezzo base per la seconda classe a partire da 93,30 euro.

Le stazioni presenti a Parigi sono 6:

Gare Saint Lazare

Gare du Nord

Gare de l’Est

Gare Montparnasse

Gare de Lyon

Gare d’Austerlitz

L’ultima scelta per raggiungere Parigi è quella dell’auto, ideale per chi ama viaggiare e non ha paura delle lunghe distanze.

Da Milano la capitale francese dista 900 km, mentre da Roma ben 1500 km. L’itinerario consigliato è quello che attraversa il Monte Bianco, Ginevra e porta a Macon.

Partendo in auto da Torino invece sono circa 8 le ore di viaggio per un totale di 768km (in questo caso percorrere la tangenziale Torino Bardonecchia E70 e uscire a Fréjus, proseguire per l’autostrada fino al T4 Traforo del Fréjus e dopo aver superato il cartello autostradale con la scritta Paris, andare verso la N346 per 13 km, prendere la A46 per altri 28 km, seguire la A6- E15 per 429 Km e finalmente avrete raggiunto Parigi).

Vedete che le possibilità per raggiungere Parigi non mancano, dovrete solo valutare la scelta adatta alle vostre esigenze, tempi e abitudini.

Il nostro consiglio è quello di optare per la scelta di viaggio che vi permetterà di raggiungere velocemente e più facilmente la città francese per vivere al meglio ogni istante della vostra permanenza. Lasciatevi avvolgere e trascinare dall’atmosfera moderna e romantica che si respira nei quartieri parigini. Vi accorgerete di aver scelto una delle destinazioni europee più belle al mondo.